La paura di volare. Superare le paure.

by on 15/02/13 at 8:29 am

 Esprimere il proprio talento e vivere pienamente la propria vita.

Può sembrare strano ma ancora oggi nel 2013 ci troviamo di fronte a persone che hanno paura ad esprimere pienamente se stessi ed il proprio talento, comprimendo e nascondendo le proprie qualità quasi fossero degli aspetti negativi o di cui vergognarsi.

Sono ancora molti quegli individui che continuano a vivere una vita grigia a dispetto delle proprie capacità e dei sogni e delle aspettative personali.

Le ragioni di questo fanno ricercate in vari direzioni :

  • la formazione personale (l’educazione, la cultura, l’istruzione, l’insegnamento ottenuto dalla famiglia e dalla scuola, l’ambiente in cui si è cresciuti, ecc.);

  • una serie di paure che ‘bloccano’ le persone ad esprimere il proprio talento anche quando questo è palese e potrebbe migliorare la condizione personale (psicologica, materiale, ecc.);

  • la paura del ‘fallimento’, di ‘non essere all’altezza’, di non ottemperare ai desideri ‘dei genitori’ o delle persone che ci circondano’, ecc.;

  • ecc..

Accade così che milioni di persone continuano a vivere ‘nascoste’ come un’aquila che si rifiuta di volare alta nel cielo e si mimetizza fra le galline.

 9index

Cambiare vita. Quando è il momento di spiccare il volo.

Le influenze negative che ‘compagni di crescita’, genitori, ecc., hanno avuto nel carattere e nelle scelte delle persone sono purtroppo ben diffuse e riguardano milioni e milioni di persone che continuano a ‘rifiutare’ il proprio talento e si adattano ad una vita mediocre che non appartiene a loro ma che li ‘imprigiona’ in questo terribile limite.

Può succedere che alcune persone proprio per situazioni di particolare gravità siano costrette (fortunatamente) ad abbandonare quegli schemi mentali che li imprigionano e debbano quasi per forza ‘spiccare il volo’.

Una malattia, un fallimento, una necessità familiare, ecc., hanno obbligato molte persone a cambiare i propri modi di vivere, pensare e rapportarsi con la vita permettendo loro di ‘lanciarsi in volo’ e godere della vita.

Non tutti (anzi solo una minoranza) si trovano in questa condizione.

Il paragone dell’aquila e del pollo compare in molti libri di formazione ed esprime molto bene questo concetto : il momento di prendere una decisione, di lasciarsi alle spalle una vita grigia e priva di soddisfazioni.

Un altro limite di quei soggetti che vivono in questo ‘recinto’ è costituito da :

l’abitudine ad una vita grigia che con il passare degli anni tende a diventare ‘il vestito’ di sempre, portando a far dimenticare alle persone che hanno (e possono ancora avere) una vita diversa, completamente differente da quella attuale.

Le abitudini con il tempo diventano un tutt’uno con la vita reale e questo, offusca la mente delle persone portandole ad autoconvincersi che non ci sono alternative.

Anzi, si insinua nella loro mente il concetto che è assolutamente sbagliato continuare a mantenere viva la voglia di cambiamento.

Noi siamo portati a ‘limare’ le tensioni e la mente cerca di ‘cancellare’ questi attriti, aiutando ad ‘allontanare’ nel corso degli anni questi pensieri/aspirazioni al miglioramento, relegandoli sempre di più in un angolo.

Prendere una decisione.

La vita è una sola e non possiamo permetterci di sprecarla avendo ‘paura’ di cogliere delle opportunità.

Meglio commettere qualche errore che trascorrere una vita a rimpiangere quello che non si è fatto o cercato di realizzare.

E’ preferibile spiccare il volo, al limite, si può sempre tornare a fare i polli ma sapendo di averci provato veramente.

Articoli correlati:

  • Ricominciare da capo. Ricominciare da capo. Ripartire a 40 o 50 anni dopo un fallimento od un'esperienza naufragata. Il numero di coloro che ha raggiunto l'età dei 35, 40, 50 od anche più anni e si trova nella condizione di dover ricominciare o rimettersi in […]
  • Ripartire dopo un fallimento. Riprendersi la vita.Ripartire dopo un fallimento. Riprendersi la vita. Cambiare vita. Seconda parte. Nel corso della prima parte, abbiamo cominciato ad affrontare il tema del cambiamento, in particolare, quando questo riguarda la crisi della persona, cioè, in tutti quei casi in cui […]
  • Business di successo : gestire un’attività redditizia.Business di successo : gestire un’attività redditizia. Uscire dalla crisi : che cosa sto facendo per migliorare. Una delle parole che più frequentemente viene adottata in ogni contesto in questo periodo e che più facilmente incontra spazio su tutti i media (tv, radio, […]
  • Cambiare attività. Cambiare settore di attivitàCambiare attività. Cambiare settore di attività Cambiare attività per cambiare vita. Terza parte. Nella puntata precedente, abbiamo ospitato la testimonianza di un commerciante che dopo una breve esperienza nella gestione dell'attività di famiglia, ha chiuso la […]