Aprire un discopub.

by on 22/05/13 at 1:52 pm

Come aprire un discobar.

Negli ultimi 25 anni, in Italia hanno preso piede un po ovunque una serie di locali di intrattenimento denominati : discobar o discopub, cioè, dei locali aperti al pubblico che sono a metà fra un bar/pub ed una discoteca.

Quindi, queste attività sono andate ad occupare uno spazio che prima era di pertinenza della discoteca tradizionale o del pub, attraverso due strade :

l’avvio di attività ex novo inquadrate come ‘discobar o discopub;

la trasformazione di pub od altre imprese in discobar, mediante una serie di lavori ed adattamenti anche dal punto di vista strutturale.

Aprire un discobar. Perché questo boom di aperture?

Il discobar va a rispondere ad una serie di richieste da parte di un pubblico giovane od abbastanza giovane attraverso una formula nuova.

La crisi delle discoteche che da molti anni ha sottratto spazio (pubblico e fatturato), è dovuta ad una serie di cause :

il modello ‘discoteca’ che non ha saputo evolversi ed offrire delle risposte al proprio pubblico;

la fine del ‘mito’ della discoteca che sino all’inizio dei primi anni ottanta ha rappresentato un punto di riferimento per tutti i giovani;

l’impossibilità talvolta di riuscire a ‘socializzare’ in molte discoteche che nel corso degli anni hanno abbandonato l’obiettivo di far ‘incontrare’ le persone;

i costi crescenti per accedere ai servizi di una discoteca (biglietti di entrata, bevute, spese aggiuntive : parcheggio, guardaroba, ecc.);

ecc..

 2images

Aprire un discopub. Come funziona il locale.

Non esiste un modello standard uguale per tutte queste tipologie di attività.

Possiamo però riscontrare una serie di punti in comune fra questo tipo di impresa (i discobar) ed in particolare, segnaliamo :

un’area bar dove consumare al bancone od ai tavolini come in un normale bar o pub;

una ‘zona’ o ‘spazio’ in cui è possibile ballare, certamente più ristretta e meno ‘centrale’ di una discoteca, anche se talvolta, la cosiddetta ‘pista da ballo’ è ampia e consente di accogliere molti avventori;

la mancanza (nella maggior parte dei casi) di un biglietto d’ingresso che viene sostituito in alcuni casi da una card per le consumazioni;

un modello di business che punta al guadagno sulle ‘consumazioni’ anziché ai biglietti d’ingresso venduti;

ecc..

Aprire un discobar. Le normative.

Le normative su questi locali, da sempre sono stati al centro di polemiche, discussioni ed anche ‘scontri’ con il mondo delle discoteche tradizionali a cui progressivamente hanno sottratto spazio (pubblico) e naturalmente, un giro di affari.

In passato, l’unica tipologia di attività che poteva offrire un servizio di ‘intrattenimento legato al ballo’, era la discoteca.

Quindi, il ‘modello discoteca’ con le sue consuetudini ed anche le sue regole : le normative legate alla sicurezza in particolare, hanno per anni coinvolto i gestori di queste imprese.

Attualmente, per poter aprire un discobar perfettamente in regola, occorre sottoporsi alle stesse normative valide per la discoteca e quindi, non quelle che fanno riferimento ad un semplice pub o bar.

Solo durante la fase iniziale (alcuni anni fa) c’è stato un periodo di ‘transizione’ che ha consentito ai primi gestori di adattarsi ed organizzarsi.

Per quanto riguarda le tipologie e dimensioni di questi locali, sono ormai presenti moltissime proposte, alcune delle quali molto differenti dalle altre e che si adattano alle varie aree (zone di villeggiature, grandi città, ecc.) in cui sono presenti.

Articoli correlati:

  • Come aprire una palestra.Come aprire una palestra. Aprire una palestra. Quello di aprire una palestra, nonostante non possa essere considerato un settore innovativo ormai da molto tempo, rimane il sogno e l'obiettivo di molti aspiranti imprenditori e tecnici del […]
  • Come si organizza una fiera. Gestire l’organizzazione di una fiera.Come si organizza una fiera. Gestire l’organizzazione di una fiera. Guadagnare con la gestione di un evento fieristico. Seconda parte. Un evento fieristico, come qualunque altro business, risponde a determinate esigenze di mercato, cioè va incontro ad un bisogno reale che un insieme […]
  • Aprire un’attività redditizia. Come avviare un’attività di successo.Aprire un’attività redditizia. Come avviare un’attività di successo. Gli errori da evitare. Terza parte. Vediamo come un'idea può trasformarsi in un business di successo attraverso una serie di passaggi durante i quali, l'imprenditore dovrà adottare un insieme di azioni e […]
  • Realizzare prodotti artigianali.Realizzare prodotti artigianali. Aprire un'impresa artigianale. Creare prodotti unici. Nel bel mezzo di una crisi che da anni coinvolge il 'Sistema Italia', inteso come modello produttivo in tutti i suoi aspetti, incontriamo alcune nicchie connesse a […]