Aprire un call center. Comprare un call center. Terza parte.

by on 07/06/12 at 8:58 am

 Investire nell’acquisto di un call center.

In questa terza, concludiamo l’analisi di questo settore verificando alcuni altri elementi che ci permettono di comprendere meglio il valore di un call center posto in vendita, anche riprendendo diversi esempi di casi reali.

 

Calcolare il valore di un call center.

Nella prima parte, abbiamo cominciato ad elencare quali sono gli elementi da considerare nell’acquisto di un call center con l’obiettivo di riuscire a determinare il valore reale dell’impresa e verificare la fattibilità.

Perché investire nell’acquisto di un call center?

Innanzi tutto, occorre definire i nostri obiettivi :

  • siamo interessati all’acquisto di un call center perché dobbiamo gestire dei servizi e quindi, abbiamo optato per la formula della ‘gestione diretta’, comprandone uno ed assumendone la gestione?

    In questo caso, dobbiamo verificare l’efficienza e la capacità produttiva della struttura per far fronte alle nostre esigenze, come abbiamo indicato nella seconda parte.

  • Stiamo facendo un investimento in un’impresa che è posta in vendita ad un prezzo che riteniamo ‘molto interessante’ e quindi, pensiamo di concludere un buon affare entrando come soci o titolari unici?

    In questa ipotesi, il nostro obiettivo è comprare le quote ad un prezzo di realizzo, magari un’impresa che viene ceduta ma che in ogni caso, deve disporre di un management per essere gestita ed amministrata con successo. Sarebbe assurdo comprare un call center e poi non riuscire a gestirlo perché mancano le professionalità adatte. In questo caso, l’acquisto del call center avrebbe per oggetto la semplice acquisizione degli apparati e della struttura ma questo tipo di impresa, senza un portafoglio clienti reale ed anche redditizio : vale poco! Un call center, focalizza proprio nelle risorse umane (il personale dell’attività) il vero valore aggiunto dell’azienda stessa, oltre naturalmente al portafoglio clienti ed all’insieme di relazioni commerciali e contatti che l’impresa ha acquisito nel tempo.

Come abbiamo già ricordato di strutture in vendita ce ne sono tante e non solo in paesi di ‘vecchia industrializzazione (Usa, Europa Occidentale, ecc.) ma sempre più spesso, anche in paesi dove negli anni scorsi sono state delocalizzate strutture, si incontrano facilmente call center in vendita.

Perchè allora hanno chiuso ? E perchè talvolta queste strutture sono in difficoltà e sono alla ricerca di soci finanziatori?

In alcuni casi, queste imprese di servizi lavoravano con committenti unici che non hanno più continuato a fornire commesse ed appalti perché hanno tagliato molti costi oppure hanno preferito tornare a gestire al proprio interno determinati servizi proprio a causa della crisi, ecc..

Un altro esempio concreto di crisi, deriva dall’aumento dei costi del personale che ha interessato le imprese delocalizzate in quei paesi che inizialmente erano stati scelti per i minori costi di manodopera e che ora, a seguito dell’incremento di queste voci, sono meno competitivi.

Se il call center gestiva servizi di bassa qualità ed il suo valore aggiunto era concentrato solo nei bassi costi della manodopera, in caso di crescita di questi voci, rischia di trovarsi fuori mercato in poco tempo.

Queste eventualità, sono già accadute in India, Romania ed altri paesi che sono diventate sedi di numerosi call center delocalizzati dai paesi occidentali.

Quindi, come abbiamo potuto verificare in questi 3 post, gli elementi da verificare prima di acquistare un call center sono numerosi e tengono conto di un insieme di fattori non sempre immediatamente riscontrabili.

Articoli correlati:

  • Aprire un call center. Quanto vale un call center. Seconda parte.Aprire un call center. Quanto vale un call center. Seconda parte.  E' meglio aprirlo o comprarlo e sopratutto, quanto vale? Nella prima parte, abbiamo cominciato ad evidenziare quali sono i parametri che devono essere considerati per valutare la fattibilità di un acquisto di un call […]
  • Comprare un call center. Avviare un call center.Comprare un call center. Avviare un call center. Conviene rilevare un call center? Oggi, ci occupiamo dell'investimento in un call center, cioè dell'acquisto di un call center o di parte di esso. Il call center, è una tipologia di impresa che negli ultimi 30 anni […]
  • Come aprire un call center.Come aprire un call center. Quali sono i punti di forza di questo tipo di attività? Seconda parte. Nel corso della prima puntata abbiamo elencato alcuni dei servizi che i call center erogano, evidenziando anche le motivazioni che spingono le […]
  • Aprire un call center. Conviene aprire un call center.Aprire un call center. Conviene aprire un call center. Avviare impresa di call center. Torniamo a parlare di call center e della fattibilità di avviare un'impresa simile. Il call center inteso come centro chiamate negli ultimi anni ha avuto uno sviluppo incredibile in […]